News

 

E' forse l'immagine più famosa di David Bowie, ed è stata definita dal Guardian "la Monna Lisa delle copertine rock": è la foto scattata da Brian Duffy per la copertina di "Aladdin sane", album pubblicato nel '73. Il fulmine rosso e blu sul volto del cantante a rappresentare la schizofrenia del personaggio interpretato. La società che gestiste l'eredità di Duffy - scomparso nel 2010 - sostiene di essere l'unica depositaria dei diritti dell'immagine. Secondo quando riporta TMZ avrebbe fatto causa all'Hard Rock Café di Palm Springs, California, per averla usata senza permesso e senza pagare i diritti di licenza: l'immagine sarebbe stata usata anche sull'entrata del bagno degli uomini. Hard Rock Cafè non ha commentato, né la famiglia di Bowie, che allo stato attuale non sembra coinvolta nella causa

Published in Music Magazine

 

Il prossimo 3 ottobre al Walter Kerr Theatre di New York avrà inizio ‘Springsteen on Broadway’, una residency da cinque concerti la settimana del Boss nella contenuta venue (960 posti a sedere) della Grande Mela. In un primo tempo, si doveva protrarre fino al 26 novembre, ma, dato l’evidente e previdibile successo dell'inusuale format, lo spettacolo è stato esteso per altre dieci settimane: si andrà avanti fino al 3 febbraio e la prevendita partirà il 7 settembre. Tutto bene, quindi? Tutti felici e contenti? Non tutti e non del tutto. Ticketmaster aveva orgogliosamente pubblicizzato che i biglietti sarebbero stati messi in vendita con il sistema ‘Verified Fan’ atto a contrastare l’antipatico fenomeno del secondary ticketing. La prevendita è avvenuta attraverso un codice unico e personale inviato via sms, da usare all'atto dell'acquisto. Ebbene oggi i preziosi tagliandi – dal costo compreso tra i 75 e gli 850 dollari – sono stati messi in vendita, e sono ovviamente andati subito esauriti. Ma nonostante il sistema di Ticketmatser, il secondary ticketing ha colpito ancora, suscitando lo sdegno di numerosi fan. Alcuni di questi tagliandi hanno moltiplicato il loro prezzo raggiungendo il costo di oltre 10.000 dollari

Published in Music Magazine

 

Il chitarrista dei Queen Brian May ha condiviso sul proprio profilo Twitter una fotografia del leggendario palco dello stadio di Wembley a Londra, dove il 13 luglio 1985 si tenne il Live Aid, ricostruito appositamente per il set del film biografico dedicato allo scomparso cantante della band Freddie Mercury, “Bohemian rhapsody”. La parte di Freddie Mercury sarà interpretata da Rami Malek, mentre il film, che uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo anno, sarà diretto dal regista Bryan Singer.

Published in Music Magazine

 

Nel luglio 2010 Niccolò Fabi perse la figlioletta Olivia di soli due anni a causa di una meningite, una tragedia di quelle che ti segnano indelebilmente e che pongono una diversa prospettiva nel valutare la vita. In una intervista rilasciata alla Stampa il cantautore romano ha rivelato che il concerto del prossimo 26 novembre al PalaLottomatica di Roma potrebbe essere quello dell’addio al mondo della musica dopo venti anni di più che onorata carriera. Il 13 ottobre Niccolò Fabi pubblica la raccolta "Diventi inventi 1997-2017" anticipata dall'uscita della rivisitazione di "Il giardiniere", canzone inclusa nel suo album d'esordio datato 1997.

Published in Music Magazine

 

La canzone principale della colonna sonora del prossimo film della saga cinematografica dedicata a James Bond potrebbe essere affidata alla voce di Beyoncé. A riferirlo è il Daily Star, che cita quanto avrebbe riferito una fonte molto vicina alla cantante secondo la quale Bey avrebbe già incontrato i produttori del film. Secondo le indiscrezioni, la popstar potrebbe coinvolgere nel progetto anche suo marito Jay-Z: il rapper potrebbe partecipare alla scrittura della canzone. Nelle ultime settimane si era vociferato di una possibile conferma di Adele come voce della canzone principale della colonna sonora. Secondo quanto riferito dalla gola profonda al Daily Star, Beyoncé e Adele si sarebbero pure parlate prima che l'ex cantante delle Destiny's Child incontrasse per la prima volta i produttori del film. Un altro progetto nel quale Beyoncé potrebbe essere coinvolta è il remake in live-action del "Re Leone".

Published in Music Magazine

 

La famiglia di Chester Bennington sarebbe al lavoro per fondare un'organizzazione benefica dedicata al compianto frontman dei Linkin Park: così, almeno, riferisce il sito di gossip TMZ, secondo cui la famiglia del cantante - che si è tolto la vita lo scorso 20 luglio, all'età di 41 anni - sarebbe intenzionata a combattere il suicidio e ad aiutare chi combatte contro pensieri suicidi. Ad un mese di distanza dalla morte di Chester Bennington i Linkin Park hanno annunciato di aver iniziato i preparativi per uno speciale evento pubblico che dia la possibilità ai fan del cantante di omaggiarlo. E domenica sera, sul palco degli MTV Video Music Awards, Jared Leto dei Thirty Seconds to Mars ha ricordato Bennington con un toccante discorso

Published in Music Magazine

 

La cantante, già vincitrice del Festival di Sanremo nel 2003 con "Per dire di no", ha annunciato il suo ritorno sulle scene discografiche con un nuovo album e un cambio di look. "Quell'altra", così si intitola il disco, uscirà il prossimo 29 settembre: sulla copertina dell'album, pubblicata oggi sui social, Alexia sfoggia un look più grintoso rispetto al passato. "'Quell'altra' racconta la carriera di un'artista che ha iniziato da giovanissima e che, oggi, a cinquant'anni riscopre la sua dimensione, più matura e consapevole", racconta a proposito del disco, che è prodotto da Mario Lavezzi (insieme al quale partecipò al Festival di Sanremo, nel 2009, con "Biancaneve") e che contiene dieci brani.

Published in Music Magazine

 

Con qualche giorno d'anticipo rispetto alla data d'uscita del nuovo album "Armstrong", che arriverà nei negozi il prossimo 8 settembre, è stato pubblicato in rete il videoclip ufficiale del singolo apripista del nuovo progetto discografico postumo della compianta cantante siciliana, "Non voglio andare via". Porodotto da Maria Antonietta Sisini, storica collaboratrice di Giuni Russo, il videoclip è stato diretto e ideato da Carlo Fenizi (che è anche al lavoro sul film sulla vita della cantante) e vede la partecipazione dell'attrice Maria Grazia Cucinotta.

Published in Music Magazine

 

Un paio di settimane fa venne annunciato che era stata creata una nuova tonalità di viola per onorare la memoria di Prince. Ora, però, la sorella del cantautore di Minneapolis in una intervista ha rivelato che il viola è indubbiamente il colore che più di ogni altro è legato alla memoria dell’illustre fratello ma non per questo era il suo colore preferito.

Published in Music Magazine

 

Durante alcuni recenti concerti tenuti in Europa Eminem ha attaccato duramente il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Qualche giorno fa, a Glasgow, in Scozia, il rapper si è presentato sul palco con una maglietta con su scritto "Fack Trump" Pochi giorni dopo, sul palco del Reading Festival, ha fatto urlare ai 90.000 spettatori della manifestazione "Fuck Trump!". Un attacco di Eminem a Donald Trump era arrivato già lo scorso ottobre, prima delle presidenziali: il rapper aveva pubblicato una canzone, "Campaign speech", che conteneva alcune frecciatine indirizzate proprio al rivale di Hillary Clinton.

Published in Music Magazine
Page 1 of 3
 

Gentile cliente il nostro sito usa i cookie per memorizzare le abitudini di navigazione e rendere la tua esperienza più gradevole. Il trattamento di tali informazioni è fatta conformemente a ciò che è previsto dalla Legge, per saperne di più visualizza termini e condizioni.

Accetto i cookie da questo sito.